Sailfish OS 2.1.2 Kiiminkijoki disponibile in early access

È disponibile l’aggiornamento di sistema 2.1.2.3 Kiiminkjoki che porta con sé alcune migliorie come ad esempio le nuove API per l’account di Dropbox e alcune nuove funzioni sul filemanager integrato. È presente inoltre il solito lavoro di bugfixing che risolve numerosi bug di sicurezza e non, ed il sistema in genere sembra essere molto più reattivo. L’aggiornamento è disponibile per tutti gli utenti con un dispositivo ufficiale Jolla che sono iscritti al programma early access.

Prima di proseguire è consigliato leggere la FAQ sugli aggiornamenti.

Ulteriori informazioni e changelog completo di Sailfish OS 2.1.2 sono disponibili qui.

Potrebbero interessarti anche...

9 Risposte

  1. Matteo ha detto:

    Sembra che di nuovo dopo l’aggiornamento ci siano problemi con SailorGram 🙁
    https://together.jolla.com/question/168477/sailorgram-wont-start/

    • Matteo ha detto:

      Nel frattempo la Early Access è disponibile per tutti anche se a scaglioni. Altri utenti hanno riportato che è sufficiente una nuova installazione di SailorGram dopo l’aggiornamento per farlo funzionare correttamente. Ma interessante è anche questo progetto di cui parlano nel post linkato sopra
      http://www.linuxleon.org/2017/10/full-featured-telegram-desktop-client.html

      qualcuno di voi l’ha installato?

      • Matteo ha detto:

        Ops ho tagliato un pezzo
        tra i commenti scrivono che è un progetto della comunità italiana sapete qualcosa in più?

        • Paolo M. ha detto:

          Non so nulla, sono andato a vedere e la contraddizione è palese: da una parte scrive che è sviluppato da un russo, dall’altra dice “è vero, l’ha fatta la comunità italiana”… bah, che si metta d’accordo con se stesso.

          • Matteo ha detto:

            Guardando lo screenshot pubblicato in quel post sembra che quel Sergey Игоревич Chupligin abbia condiviso nel gruppo l’app ma non ho idea di chi l’abbia sviluppata. Non conosco nemmeno quel gruppo sinceramente, e chi è questa comunità italiana…

          • Fra ha detto:

            Vi confermo che è un progetto di un dev italiano, dal nostro gruppo Telegram.

          • Matteo ha detto:

            Fra e com’è quest’app? Qualcuno che la utilizza può raccontarci (anche fuori dal gruppo Telegram) qualcosa? Differenze, pregi e difetti rispetto a SailorGram?
            Se n’è parlato anche in Jolla Together, perché non pubblicizzarla un po’, così sembra un’app misteriosa 😉

  2. Paolo M. ha detto:

    Matteo, nella pagina che hai segnalato c’è il link per scaricarlo e installarlo se vuoi. Io non lo faccio perché il 90% del mio uso di telegram è con chat segrete e quel programma non le supporta. E poi installare un binario fatto da non si sa chi è contro la mia policy di sicurezza (sono un pochino paranoico) 😀

    • Matteo ha detto:

      Mi volevo informare anch’io prima di installarlo, e chiedevo appunto se c’era qualcuno che sapeva qualcosa in più 😉
      Finché SailorGram funziona mi accontento di quello

Lascia un commento