Jolla Tablet: Antti Saarnio chiarisce la situazione

Dopo una serie di problematiche che hanno portato ad un effetto domino, Jolla ha dovuto affrontare il problema dei ritardi delle spedizioni dello Jolla Tablet cercando di mettere una pezza senza però riuscirci totalmente e nel corso di questi giorni non sono mancate le lamentele dei finanziatori che hanno partecipato all’Indiegogo.

Nonostante la start-up finlandese abbia già discusso riguardo questa problematica, questa volta è Antti Saarnio, co-founder e presidente di Jolla, a spiegare in prima persona la situazione e illustrare la loro roadmap.

jolla_tablet_roadmap

Senza troppi giri di parole l’immagine conferma la spedizione già annunciata del primo lotto, il secondo partirà a Novembre e l’ultimo a Dicembre e comprenderà anche coloro che hanno pre-ordinato il tablet durante il mese di Agosto o Settembre. Delusi dalle tempistiche? Jolla sta lavorando anche per fornire il rimborso come opzione alternativa.

Da malato di tecnologia (sì, letteralmente) comprendo la delusione dei backers ma purtroppo sono inconvenienti che potrebbero presentarsi nel caso di piccole aziende come Jolla che per fortuna non ci ha mai nascosto nulla ed è sempre stata trasparente attraverso i loro post sul blog. Ringraziamo “Capitan Saarnio” per l’ulteriore delucidazione sullo Jolla tablet.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento