Ecco il primo telefono ad adottare Sailfish OS 2.0

Intex Aqua FishLa scorsa settimana abbiamo riportato come Jolla si stesse preparando a rendere disponibile Sailfish OS in licenza e oggi, al Mobile World Congress di Shanghai, arrivano notizie del primo smartphone con a bordo Sailfish OS 2.0.

Si tratta dell’Intex Aqua Fish, dispositivo destinato al mercato indiano che rientra nella strategia di supporto ai Paesi del BRICS. Tra le caratteristiche tecniche troviamo uno Snapdragon 600, una diagonale display da 5,0″ e supporto alle reti LTE – il design sembra essere ispirato al primo dispositivo made in Jolla. Sarà disponibile al prezzo di Rs. 15.000 (circa 215 euro).

Jolla ha comunicato che presto ci saranno maggiori dettagli…continuate a seguirci!

Aggiornamento

Quello mostrato in galleria non rappresenta l’hardware definitivo dell’Aqua Fish, è un reference design per Sailfish OS 2.0.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Dax ha detto:

    Ottima notizia! 🙂

    Piccola nota:
    Mi piacerebbe vedere anche le app native fatte dai devs installate su questi device durante le presentazioni, almeno come forma di riconoscimento da parte di Jolla verso i suoi utenti.

    Se continuano a mettere le applicazioni android sembra che Sailfish sia carente di applicazioni native (cosa non vera da un bel po’ di mesi, ormai), nelle immagini vedo WhatsApp e Facebook per Android (avevo notato questo “problema” pure al MWC di Barcellona)

  2. davide ha detto:

    io sinceramente avrei preferito vedere un jolla 2 creato da jolla… intanto aspetto la versione 2.0 su quello che ho già XD

Lascia un commento