Dopo la Russia, Jolla si espande in Sudafrica

Jolla SudafricaProseguendo l’annuncio della scorsa settimana di sviluppare un ecosistema basato su Sailfish OS in Russia, Jolla ora annuncia il prossimo passo nella sua strategia per i paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica).

Jolla sta ora unendo le forze per creare il consorsozio Sailfish Africa insieme al nuovo partner locale Sello Rathete, uno dei co-fondatori dell’operatore sudafricano Cell-C; obbiettivo principale di Sailfish Africa è quello di raccogliere investitori africani per sviluppare un ecosistema indipendente basato su Sailfish.

La scorsa settimana il ministro russo delle telecomunicazioni e dei mass media Nikolay Nikiforov ha visitato il Sudafrica per promuovere l’agenda di Sailfish OS per le nazioni BRICS ai rappresentati di governo.

Antti Saarnio, presidente del consiglio di amministrazione di Jolla, ha commentato:

Questa è una naturale continuazione dell’annuncio della scorsa settimana sullo sviluppo di un ecosistema basato su Sailfish OS. Dopo la visita del ministro Nikiforov in Sudafrica, stiamo prendendo misure concrete per creare l’ecosistema Sailfish Africa insieme con le potenze locali dell’e-commerce, dei digital media e del mobile. L’Africa merita di avere un proprio ecosistema mobile indipendente. Lo sviluppo attuale con un solo OS mobile sta portando alla colonizzazione digitale, e deve essere evitato. È per questo che noi vediamo un forte interesse da parte degli operatori locali di partecipare all’agenda.

Sello Rathete ha commentato:

Seguo Jolla e Sailfish OS da un anno ormai ed ho capito che Sailfish OS è l’unica alternativa possibile per sviluppare concretamente un ecosistema indipendente. Le aziende online e offline si stanno rapidamente spostando verso il mobile ed è essenziale per le economie africane iniziare a sviluppare il loro ecosistema indipendente. Non ha senso che tutte le imprese mobile vengano tassate da compagnie statunitensi, e abbiamo anche bisogno di una piattaforma su cui sviluppare gratuitamente le nostre soluzione per e-commerce, mobile banking e e-learning. Questo è ciò che Sailfish OS offre all’Africa.

Ma non è finita qui. Saarnio ha aggiunto:

Oltre al Sudafrica, stiamo costruendo iniziative analoghe con partner locali in India e Russia. Ci aspettiamo di annunciare ulteriori notizie circa l’espansione degli ecosistemi nelle prossime settimane.

fonte:

Jolla

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Mario ha detto:

    Salve a tutti! Innanzi tutto anche questa è un ottima notizia ma agli attuali o prossimi utilizzatori di Sailfish OS questo che vantaggio porterà? Più soldi a Jolla e quindi più investimenti nel sistema operativo (portando più funzioni, ottimizzazione ecc?) e nelle app?

Lascia un commento