Aggiornamenti sulla roadmap – febbraio 2015

Sailfish OSJolla ci ha abituato a condividere, periodicamente, la loro roadmap per i successivi mesi. Ecco che quindi arriva un altro aggiornamento su quelle che saranno le prossime funzionalità e novità nei prossimi mesi.

  • L’adattamento hardware del tablet è quasi pronto per il MWC: ricarica USB, altoparlanti stereo, sensori, accelerometro, Bluetooth, WLAN funzionano.
  • I lavori per il nuovo framework della UI stanno procedendo ad un buon ritmo:
    • La schermata di blocco è stata separata dalla homescreen.
    • Miglioramento delle notifiche con raggruppamento visivo e azioni supplementari.
    • Schermata eventi più ricca di informazioni.
    • Miglioramento delle interazioni e transizioni della schermata iniziale.
    • Nuova transizione swipe dal bordo.
  • Controlli per il media player nativo nella schermata di blocco implementati, in fase di revisione.
  • Supporto idle/push IMAP implementato.
  • Modalità landscape nelle Mappe.
  • Toolchain è stato aggiornato (aggiornato a GCC 4.8, binutils 2.25, passaggio a thumb2 + NEON per ARM per impostazione predefinita, march=i686 e SSE2 minima per X86) ed arriverà con l’aggiornamento 13.
  • Supporto dual-stack (IPv4 e IPv6) per la connettività cellulare nel
    middleware.
  • Aggiornamento a GStreamer 1.x: souphttpstc attivata, la codifica/decodifica AAC funziona.
  • Prototipazione del filesystem criptato: attualmente in attesa per un po’ a causa dei preparativi per il MWC.
  • Sostituito upower a favore di statefs:
    • udev viene utilizzato per ricavare informazioni sulla potenza e la temperatura della batteria via il provider statefs power-udev.
    • MCE ora recupera informazioni sulla batteria da statefs.

Per quanto riguarda la prossima release del sistema operativo, in Jolla sono attualmente in release candidate 5 per Yliaavanlampi (aggiornamento 11) e si aspettano di avere un’altra release candidate prima di poter decidere il piano di rilascio.

Per questa iterazione, due sono gli obiettivi principali:

  1. Dimostrare il nuovo framework della UI e le funzionalità tablet al MWC.
  2. Rendere il dispositivo utilizzabile in condizioni di filesystem pieno per consentire all’utente il recupero.

Inoltre, hanno in programma di lavorare su quanto segue:

  • Lavoro specifico per il tablet:
    • Configurazione audio Bluetooth.
    • Integrare microfono.
    • Migliorare l’avvio e il tempo di spegnimento.
    • Supporto per profili Bluetooth OBEX FTP.
    • Aggiornamento Bluetooth AVRCP alla versione 1.3.
    • Controllare convivenza Bluetooth + WLAN.
    • Verificare la funzionalità MTP.
    • Miglioramenti delle prestazioni.
    • Supporto di Intel per la runtime Android.
  • Attivare il supporto OpenVPN nel sistema operativo.
  • Aggiornamento a Facebook API 2.2.
  • Telepathy farstream / SIP Audio routing policy.
  • Bug fixing sulle questioni relative alla sincronizzazione Bluetooth, presenza e
    account / CalDAV.
  • Nuove opzioni in Impostazioni:
    • Visualizzare lo spazio su disco occupato da immagini, media, backup, app ecc.
    • Visualizzare info sulla scheda SD.
  • Aggiornamento vista principale della app Galleria per Tablet.

Le seguenti attività proseguono dall’ultima iterazione:

  • Adattamento middleware per dispositivi senza modem (ad esempio i tablet).
  • Passaggio a Pulseaudio 6.0.
  • Sostituazione di upower a favore di statefs
  • Reset all’ultima versione disponibile invece dell’immagine vecchia.
  • Equilibrio btrfs prima di installare l’aggiornamento del sistema operativo.
  • Miglioramenti a PackageKit per la gestione degli aggiornamenti software.
  • Rilevazione dei sensori, USB, adattamento fotocamera e layout del filesystem per il tablet.
  • Implementazione della UI per la gestione del tethering USB.
  • Navigazione privata.
  • Continuare a lavorare alla modalità landscape nelle app.

Potrebbero interessarti anche...

10 Risposte

  1. maurizio ha detto:

    state parlando del tablet o dello smartphone??

  2. davide ha detto:

    da quel che leggo in questo update 11 stanno lavorando molto per il tablet e un po’ su quello che c’è “sotto al cofano”.
    sono molto curioso di vedere cosa tireranno fuori con le migliorie alla UI e spero che non facciano troppi pasticci.
    mi dispiace un po’ che ancora non si parli, non ci sono nemmeno rumors in giro, del jolla 2.
    purtroppo a mio parere quasi tutte le apps base di sailfish andrebbero ri-disignate e potenziate le gestures, le quali spesso sono rindondanti e perdono di significato (swipe-down per chiudere le apps e per spegnere lo schermo, swipe-left e swipe-right che fanno la stessa azione sono piccoli esempi).

  3. Dax ha detto:

    Ho visto, di recente, delle discussioni riguardo le azioni della cover (anche su Maemo Talk): probabilmente in Sailfish 2.0 saranno limitate ad una sola.
    Fin’ora non è stato smentito nulla dai devs Jolla, però anche io ho notato varie pull requests nel browser stock dove si fa riferimento a “limitare le azioni della cover ad una sola, per Saiflish 2.0”

    1) https://github.com/sailfishos/sailfish-browser/pull/290
    2) https://github.com/sailfishos/sailfish-browser/pull/294
    3) https://github.com/sailfishos/sailfish-browser/pull/295

    Discussione su Jolla Together: https://together.jolla.com/question/81545/please-dont-limit-cover-actions-to-one-in-sailfishos-20/

    Ancora non si sa il motivo di questa decisione, verrano sostituite con qualcosa di “superiore”? oppure no?

    • Nicolò ha detto:

      posso confermarti che le novità nella semplificazione delle gesture, arriveranno nella versione 2.0 e saranno esattamente nella direzione che ci stai illustrando 😉

      • davide ha detto:

        va bene la semplificazione, l’importante è che non sia la semplificazione all’italiana. con semplificazione all’italiana intendo quella semplificazione che non migliora le cose ma che al contrario le incasina e basta. non credo comunque che ridurre le cover action sia la cosa giusta. rimaniamo in attesa e vediamo…

  4. Gianluca ha detto:

    Su tutto questo non ci sono date o sbaglio?

Lascia un commento