Come importare la rubrica del vecchio telefono

vcfVi è capitato di voler spostare tutta la vostra rubrica telefonica, e avete scoperto che bisogna farlo per ogni singolo contatto…con il rischio di un esaurimento nervoso?!

Ecco una rapida e semplice guida che potrà esservi utile per unire più contatti .vcf in un unico file facilmente importabile sul vostro Jolla, oppure su servizi come GMail o programmi come Outlook o Thunderbird.

Supponiamo di avere 100 contatti in 100 singoli files .vcf  …ecco come fare:

Windows

VcfMettiamo questi files in una cartella, ad esempio in C: e chiamiamola contatti. Apriamo il prompt del DOS e scriviamo:

cd \
cd contatti
copy *vcf rubrica.vcf

Alla fine del processo, che durerà qualche secondo, vi ritroverete nella cartella C:\contatti il file rubrica.vcf con tutti i contatti in un unico file.

Linux

Tramite il prompt Linux il comando da digitare è:

cat *.vcf > all.vcf

Se avete qualche delle informazioni superflue da eliminare potete fare riferimento a questa guida.

Mac OS X

Se invece di un pc Windows usate un Mac, il comando UNIX equivalente per OS X è:

fmt -sp *.vcf > rubrica.vcf

Ecco Fatto! A questo punto potete usare il file ottenuto per importare i vostri contatti sul vostro Jolla, oppure su GMail o su qualsiasi programma di posta.

fonte:

Mambro

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Walter Luzzi ha detto:

    attenzione per importare tutta una rubrica la via più “semplice” per chi non è smanettone come me: (con il sistema operativo aggiornato) scirrere in IMPOSTAZIONI fino alla fine, la penultima voce APPLICAZIONI, da li e solo da li CONTATTI scegliere la modalità preferita delle 4 magari AVVIA WIZARD IMPORTAZIONE , POI IMPORTA, a sceconda dei servizi cui si è iscritti goggle o altro oppure per fare da cell a cell controllare anche la voce IMPORTA SENZA SERVIZI, poi vi chiede da che cellulare android jolla, n9, symbian ecc……
    PECCATO CHE QUESTA PROCEDURA NON SIA ILLUSTRATA BENE FIN DALL’INIZIO all’acquisto di un cell la prima cosa che fa chiunque è questo passaggio…..

Lascia un commento