Dettagli sulla tastiera a schermo

Tastiera MaliitJolla ha confermato il tipo di tastiera presente su Sailfish OS; si tratta di Maliit, la tastiera open source già presente in MeeGo Harmattan (oltre che su GNOME3, Plasma e Ubuntu). Naturalmente non avrà lo stesso aspetto, ma ne condividerà il codice e il supporto al metodo di input Swype (anche se l’effettiva disponibilità di quest’ultimo non è stata ancora confermata).

Una buona notizia, dal momento che la tastiera di N9 offre una buona precisione e un ottimo feedback sonoro e di vibrazione.

Ecco le principali caratteristiche di Maliit (dal sito ufficiale):

  • Tastiera multitouch
  • QWERTY portrait e landscape con una pagina dedicata ai simboli e supporto a varie lingue e caratteri (latino, cirillico, arabo, cinese)
  • Layout tastierino numerico per l’immissione di numeri
  • Tasto sensibile al contesto
  • Layout sensibili al contesto
  • Interazioni tramite swipe:
    • Swipe dai lati per selezionare differenti layout e metodi di scrittura
    • Swipe verso il basso per chiudere la tastiera (o, alternativamente, tap fuori dal campo di testo attivo)
  • Feedback aptico a bassa latenza; suono, vibrazione
  • Taglia/copia/incolla
  • Correzione degli errori/predizione del testo
  • Pressione prolungata per attivare la ripetizione dei tasti (ad esempio spazio) o l’immissione di caratteri secondari (ad esempio numeri, simboli)
  • Possibilità di estendere una tastiera fisica con tasti a schermo (ad esempio simboli)
  • Barra degli strumenti per applicazioni specifiche
  • Dispositivi di input esterni (ad esempio tastiere bluetooth)

via

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento