Stefano Mosconi (@zzste): ‘Rendiamo la vita più semplice agli utenti’

Stefano MosconiInteressante intervista di Stefano Mosconi a Digia. Il CIO di Jolla parla dell’attuale stagnante situazione del mercato, con le piattaforme dominanti arroccate nel tentativo di mantenere le proprie quote di mercato e perciò incapaci di proporre vera e propria innovazione. Ciò rende più facile l’inserimento di nuovi player sul mercato, tra cui la stessa Jolla, Ubuntu, Firefox OS e Tizen – che garantiscono anche maggiore visibilità agli sviluppatori indipendenti, altrimenti stritolati tra le migliaia di applicazioni presenti su Android e iOS.

L’intervista verte sopratutto sull’importanza delle Qt, che renderebbero più semplice per gli sviluppatori portare le proprie applicazioni non solo sui sopracitati OS, ma anche su desktop (è possibile installare applicazioni in Qt anche su Mac OS X, Windows e Linux).

Ricordiamo che Digia è un’azienda finlandese che ha acquistato Qt, un set di librerie multipiattaforma, da Nokia nel 2011.

Ecco l’intervista completa.

via

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Francesco ha detto:

    Bravo Stefano continuate così e speriamo che il sistema operativo migliori e progredisca sempre più

Lascia un commento